Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: dom nov 23, 2014 9:23 pm 
Non connesso
Campione
Campione
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 03, 2007 1:40 am
Messaggi: 7669
Località: Milano
Nome: Alessandro
Moto: z750 black old type
Sesso: M
Provincia: Milano
Ciao ragazzi, non so come mai ma quest'anno sto riscontrando un sacco di umidità in casa :| .
Ho i vetri che vanno a formare un sacco di acqua che si deposita alla base degli infissi.
Ovviamente ultimamente presto maggiore attenzione e apro appena noto eccessiva condensa però in questo modo disperdo anche un botto di calore.
Un mio amico architetto mi ha suggerito la ventilazione meccanica controllata ma tra apparecchio e lavori di muratura partono troppi soldi.
Stavo pensando a degli aspiratori con sensore igrometrico regolabile, in questo modo si attiverebbero le ventole solo a una soglia di umidità fissata da me e soprattutto solo e quando c'è eccessiva umidità.
In questo modo dovrei risolvere con 200-300 euro anzichè 1000-2000
Solo che non sono molto esperto...
Meglio installarne uno a vetro per stanza?
Meglio solo due più grossi uno per zona giorno e uno per zona notte?
Che capacità di aspirazione devono avere per coprire "X" metri quadri?
A che ercentuali di umidità dovrei settare l'igrometro?
Chi si deve chiamare per installarli? vetraio, elettricista?
Ci sono marche di aspiratori migliori di altre?

se avete qualche proposta, idea informazione derivante da vostre esprienze o competenze in merito sono ben accette :ok:
Grazie mille :beer:

_________________
Kawamat: quello che le saponette...le raccoglie! :lol:
Compare bipolare ufficiale de Il Dav :calcio:

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: lun nov 24, 2014 1:09 am 
Non connesso
Fuoriclasse
Fuoriclasse
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 26, 2012 10:59 pm
Messaggi: 11279
Località: Bisiacaria
Nome: Christian
Moto: GSX S-1000
Sesso: M
Provincia: Gorizia
Ciao.....l'umidità quest'hanno è stata bestiale! :lacrima:
cmq per risolvere in maniera più semplice non hai un climatizzatore a casa? Oltre che raffreddare (e scaldare se ha la pompa di calora) dovresti anche la funzione deumidificatore! Non riesci a risolvere semplicemente con quello? Io d'estate ma a volte anche d'inverno quando ho tanto umido lo accendo e in paio d'ore si nota già una notevole differenza! :ok:
oppure potresti procurarti un deumidificatore di quelli spostabili e accenderlo al bisogno perchè sinceramente abbiamo avuto un anno molto umido ma non è detto che sia sempre così e poi ci sono stanze più soggette all'umido come bagno e cucina oltre al fatto di considerare le pareti più esposte alla pioggia e intemperie!
io lascerei stare l'idea dell'igrometro collegato alle ventole per il motivo che ti dicevo prima, e cmq non mettere niente sui vetri! :nono:
andresti a compromettere la tenuta termica oltre che a renderli più frafili e vulnerabili! :nono:
I seramenti sono in legno o cosa? Le vetrate sono sigillate o siliconate solo estername te o anche internamente?
So che a volte è una rottura ma è buona cosa aprire e arieggiare casa almeno un 10 min al giorno a magari farlo nelle ore più calde se possibile! Poi è naturale che se piove a secchiate x una settimana non ci puoi fare nulla ma io rimarrei sulla funzionalità del climatizzatore o x un deumidificatore portatile! :wink: :ok:

_________________
Immagine

LA Z DEL CHRIS!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: lun nov 24, 2014 6:25 am 
Non connesso
Fuoriclasse
Fuoriclasse
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 17, 2006 12:20 pm
Messaggi: 11550
Località: Ferrara città
Nome: Marco
Moto: FrankenZtein
Sesso: M
Anche io sono per il climatizzatore o deumidificatore..


Sent from my iPhone using Tapatalk

_________________
Immagine

Kawaday '06-'08; Pranzo Z-Girls '06; Eicma '06;Bike Expò '07-'08;Magione '07; Pistata Adria 29/3/07;
-=>Socio #2 Club Z-Derubati<=- ;
Campanone Reparto Corse
uno di "Quelli Della Notte"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: lun nov 24, 2014 9:44 am 
Non connesso
Pilota
Pilota
Avatar utente

Iscritto il: lun set 13, 2004 9:30 am
Messaggi: 2314
Località: modena
la cosa migliore sarebbe una bella stufa a legna ... ma capisco che non è per tutti :ok:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: lun nov 24, 2014 10:20 am 
Non connesso
Neofita
Neofita
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 12, 2014 4:21 pm
Messaggi: 417
Località: Mirano (VE)
Nome: Enrico
Moto: Z750 '05
Sesso: M
Provincia: Venezia
Ciao. Io sono architetto e onestamente impianti di deumidificazione dedicati non ne vedo nelle case.. Secondo me se gli anni passati non hai avuto questi fenomeni di umidità potrebbe non essere un gran investimento..

Purtroppo i serramenti moderni sono pressochè stagni! Disperdono molto poco ma l'aria che circola è ZERO, e quindi la casa non "respira". Più che aprire le finestre, se hai la possibilità di metterle in anta-ribalta prova a lasciare delle piccole fessure.. con piccole intendo che lasci appena qualche millimetro in modo che le guarnizione della finestra non vadano a contatto sigillando l'ambiente.. facendolo in più stanze dovresti creare delle micro correnti d'aria quasi impercettibili ma che fanno molto per il vapore!

Non a caso nelle case vecchie si trovano spesso finestre con spifferi che ci passa un dito...ma di certo condensa non ne fanno!! :jokondor:

Al limite l'idea di deumidificare con gli split è valida :ok:

_________________
---> La zetella di Rico <---
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: lun nov 24, 2014 1:34 pm 
Non connesso
Fuoriclasse
Fuoriclasse
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 26, 2012 10:59 pm
Messaggi: 11279
Località: Bisiacaria
Nome: Christian
Moto: GSX S-1000
Sesso: M
Provincia: Gorizia
Quoto dicenditi che oggi fineste, imfissi e serramenti sono stagni anche considerando che montano vetrocamera (quelli doppi con la cemera interna). Io sono vetraio e ho fatto pure il seramentista, il problema che stai esponendo ce l'hanno avuto in tanti quest'anno con tutta la pioggia e l'umido che cè stato, quindi rimango dell'opinione di arieggiare casa nelle ore più calde e al massimo deumidificare col clima come faccio io.

un esempio? Io scaldo casa solo con la stufa a pellet che già di per se secca l'aria nell'ambiente ma stamattina avevo cmq 68% di umidità in casa :shock: (causa anche qualche panno umido messo ad asciugare e il fatto che vivo in campagna :D ) ho aperto le finestre per arieggiare un po e già dopo 10 min l'umidità era scesa al 58-56% e poi una volta chiuso tutto ho acceso la stufa! :wink:
tutte le goccioline di umido e condensa sulle finestre sono sparite e l'amiente è già più asciutto! :ok:

_________________
Immagine

LA Z DEL CHRIS!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: lun nov 24, 2014 10:34 pm 
Non connesso
Campione
Campione
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 03, 2007 1:40 am
Messaggi: 7669
Località: Milano
Nome: Alessandro
Moto: z750 black old type
Sesso: M
Provincia: Milano
Purtroppo credo che potrò fare poco affidamento sui miei split, sono piuttosto vecchi e credo che la funzione di deumidificazione non funzioni al meglio.
Nei prossimi giorni farò qualche esperimento...
vedremo...

_________________
Kawamat: quello che le saponette...le raccoglie! :lol:
Compare bipolare ufficiale de Il Dav :calcio:

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: mar nov 25, 2014 12:19 am 
Non connesso
Neofita
Neofita

Iscritto il: mar lug 01, 2014 7:47 am
Messaggi: 173
Località: Trieste
Nome: gianluca
Moto: kawasaki z750
Sesso: M
Provincia: Trieste
io abito in una piccola casetta senza fondamenta ed ho risolto il problema dell'umidita con un bel deumidificatore delonghi di quelli trasportabili ,poca spesa tanta resa(si dice cosii vero?) acquistane uno buono e vai tranquillo, cosuma pochissimo come una piccola
lampadina per intenderci


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: mar nov 25, 2014 1:18 am 
Non connesso
Fuoriclasse
Fuoriclasse
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 26, 2012 10:59 pm
Messaggi: 11279
Località: Bisiacaria
Nome: Christian
Moto: GSX S-1000
Sesso: M
Provincia: Gorizia
basaglia ha scritto:
io abito in una piccola casetta senza fondamenta ed ho risolto il problema dell'umidita con un bel deumidificatore delonghi di quelli trasportabili ,poca spesa tanta resa(si dice cosii vero?) acquistane uno buono e vai tranquillo, cosuma pochissimo come una piccola
lampadina per intenderci

Quoto! :wink:

_________________
Immagine

LA Z DEL CHRIS!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: mar nov 25, 2014 2:10 am 
Non connesso
Fermone
Fermone

Iscritto il: gio ago 28, 2014 11:58 pm
Messaggi: 39
Provincia: Milano
non entro troppo nel dettaglio perché non me ne intendo, ma nel mio studio c'era così tanta umidità che i libri si gonfiavano e si incurvavano :shock: i vetri erano letteralmente bagnati tanto da formare delle piccole pozzanghere...
e anche io come altri ho risolto con un deumidificatore di quelli portatili, tra l'altro neppure troppo recente, eppure l'umidità è praticamente sparita senza nemmeno consumare troppo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: mar nov 25, 2014 12:15 pm 
Non connesso
Neofita
Neofita

Iscritto il: mar lug 01, 2014 7:47 am
Messaggi: 173
Località: Trieste
Nome: gianluca
Moto: kawasaki z750
Sesso: M
Provincia: Trieste
infatti risolvi, e se hai una casa molto grande puoi prenderne 2 ,costano piu o meno 100 euro e risolvi il problema .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: mar nov 25, 2014 2:48 pm 
Non connesso
Fuoriclasse
Fuoriclasse
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 26, 2012 10:59 pm
Messaggi: 11279
Località: Bisiacaria
Nome: Christian
Moto: GSX S-1000
Sesso: M
Provincia: Gorizia
charlietre ha scritto:
non entro troppo nel dettaglio perché non me ne intendo, ma nel mio studio c'era così tanta umidità che i libri si gonfiavano e si incurvavano :shock: i vetri erano letteralmente bagnati tanto da formare delle piccole pozzanghere...
e anche io come altri ho risolto con un deumidificatore di quelli portatili, tra l'altro neppure troppo recente, eppure l'umidità è praticamente sparita senza nemmeno consumare troppo


:shock: .......minchia e dove caxo vivi? Nella casetta sott'acqua che mostravano tempo fa nella pubblicità di leroy merlin? :lol3:

_________________
Immagine

LA Z DEL CHRIS!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: mar nov 25, 2014 6:45 pm 
Non connesso
Pilota
Pilota
Avatar utente

Iscritto il: sab ago 14, 2010 9:45 pm
Messaggi: 3194
Località: Jesolo
Nome: vanni
Moto: ex z-1000 '10
Sesso: M
Provincia: Venezia
io ho un deumidificatore che ha ormai una decina di anni , consuma circa 400 watt di spunto però devo dire che funziona bene. Si
riempie la vaschetta di 2 litri circa di acqua nell'arco di una giornata se fa molto umidita' specialmente quando c'è nebbia.
Trasportabile con le sue rotelline va benone ! :ok:

_________________
stacca....piega....apri Immagine ImmagineImmagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: mar nov 25, 2014 8:49 pm 
Non connesso
Fermone
Fermone

Iscritto il: gio ago 28, 2014 11:58 pm
Messaggi: 39
Provincia: Milano
chris.81 ha scritto:
charlietre ha scritto:
non entro troppo nel dettaglio perché non me ne intendo, ma nel mio studio c'era così tanta umidità che i libri si gonfiavano e si incurvavano :shock: i vetri erano letteralmente bagnati tanto da formare delle piccole pozzanghere...
e anche io come altri ho risolto con un deumidificatore di quelli portatili, tra l'altro neppure troppo recente, eppure l'umidità è praticamente sparita senza nemmeno consumare troppo


:shock: .......minchia e dove caxo vivi? Nella casetta sott'acqua che mostravano tempo fa nella pubblicità di leroy merlin? :lol3:

più o meno :lol: :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: mar nov 25, 2014 11:25 pm 
Non connesso
Z-Girl
Z-Girl
Avatar utente

Iscritto il: mer set 29, 2004 7:53 pm
Messaggi: 15755
Località: Paladina beach (BG)
Nome: Francesca
Moto: suzuki gs500 Kyndra
Sesso: F
Provincia: Bergamo
ma hai le persiane o le tapparelle?

io ho avuto un problema simile anni fa ... in realtà a noi arrivava addirittura la muffa sui muri ...
provate : stufetta puntata sulla parete ( e non ti dico la spesa :nooo: ), l'anno dopo con deumidificatore ... alla fine ci hanno consigliato di aprire i bocchettoni dei cassoni delle tapparelle per far girare l'aria nella camera e tutto si è risolto

ovvio a noi è andata di lusso perchè i cassoni avevano sti bocchettoni che si potevano aprire ... non so se siano una cosa standard dei cassettonitapparelle

_________________
Mai ti si concede un desiderio senza che inoltre ti sia concesso il potere di farlo avverare. Può darsi che tu debba faticare per questo, tuttavia. |Richard Bach|
Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto. |Thomas Jefferson|
Se vuoi di più, diventa di più. |Mazzuteam|
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Problema umidità eccessiva in casa
MessaggioInviato: mer nov 26, 2014 12:03 pm 
Non connesso
Campione
Campione
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 03, 2007 1:40 am
Messaggi: 7669
Località: Milano
Nome: Alessandro
Moto: z750 black old type
Sesso: M
Provincia: Milano
I bocchettoni li ho in cucina: quello standard per la fuoriuscita del gas più un'altro che mi hanno suggerito di aprire sempre per una questione di sicurezza proprio sul cassone della tapparella.
Purtroppo nel resto della casa non ho tapparelle altrimenti avrei fatto delle aperture anche li :(
Purtroppo sono fuori casa 12 ore al giorno e purtroppo ho una ragazza dura da educare in quanto a norme anti umidità :|
Per ora sto cercando di:
- areare di più soprattutto quando cuciniamo pietanze che richiedono acqua nella cottura
- tenere un coperchietto sui pentolini/pentole in modo che l'acqua ricada dentro

quando il tempo lo consentirà e riuscirò a convincere la ragazza :lol: ritorneremo a stendere fuori.
In particolare quest'ultimo aspetto credo incida nella zona notte...di solito stendiamo in cameretta e infatti ieri sera in cameretta sui vetri c'era più umidità che non in camera (però potrebbe essere che la camera sia rimasta aperta per più tempo della cameretta...bo)

_________________
Kawamat: quello che le saponette...le raccoglie! :lol:
Compare bipolare ufficiale de Il Dav :calcio:

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a: