Z-italia.com
http://www.z-italia.org/

defunti ... dalle ceneri ai diamanti
http://www.z-italia.org/viewtopic.php?f=41&t=141585
Pagina 1 di 1

Autore:  Pollon [ ven nov 21, 2014 10:57 am ]
Oggetto del messaggio:  defunti ... dalle ceneri ai diamanti

http://sfglobe.com/2014/11/10/prima-di- ... &pid=18478

all'inizio pensavo fosse una boiata e la prima cosa ha cui ho pensato è stata: alla faccia del "un diamante è per sempre!!!" e invece è vero!!! c'è pure il sito dell'azienda http://www.algordanza.it/ quest'uomo trasforma le ceneri dei defunti in diamanti da commemorazione :shock:

qui invece un'intervista a Willy
http://motherboard.vice.com/it/blog/Alg ... n-diamanti


Cita:
Rinaldo Willy, 33 anni, è fondatore e amministratore delegato di Algordanza, un'insolita agenzia di pompe funebri situata a Domat/Ems, ridente cittadina svizzera del Cantone dei Grigioni. Algordanza—che nella locale lingua romancia significa “ricordo”—è una delle aziende leader nella produzione dei “diamanti della memoria”. Se sognate un luccicante eterno riposo, questa ditta metterà al vostro servizio le più recenti tecnologie per trasformare le vostre ceneri in diamanti sintetici.

Il prezzo del procedimento varia dai 4.500 ai 20.000 franchi svizzeri (3.650 – 16.000 euro), a seconda di quanto volete essere grandi una volta diventati dei diamanti. I costi includono il confezionamento dei vostri brillanti resti in quello che il sito web dell'azienda descrive come un “contenitore in legno pregiato.” Dopodiché saranno i vostri cari a decidere se lasciarvi nel legno pregiato o se incastonarvi su un anello o su un pendaglio, per potervi portare sempre con loro.

Ogni anno, 850 persone entrano—non più sulle loro gambe—nei laboratori di Algordanza per poi uscirne qualche anno dopo nelle vesti di gemme preziose. Dal momento che la carenza di terreni disponibili e la continua crescita della popolazione stanno rendendo insostenibile il tradizionale modello di gestione dei cimiteri, forse il futuro sta proprio in questa insolita miscela di scienza mortuaria e gioielleria.

Per saperne di più, sono andato a parlare con Rinaldo Willy.

Motherboard: Com'è nata l'idea di trasformare i cadaveri in diamanti?

Willy: L'idea mi è venuta per la prima volta dieci anni fa, quando ancora ero uno studente di economia. Uno dei miei professori mi diede da leggere un articolo scritto da uno scienziato russo, che parlava della produzione di diamanti sintetici da utilizzare nell'industria dei semiconduttori. L'articolo spiegava come creare questi diamanti dalla cenere, e io avevo capito si trattasse di ceneri umane—in realtà avevo frainteso, perché si parlava di cenere vegetale.

Ma l'idea mi aveva colpito, così chiesi al professore maggiori informazioni su questo processo di trasformazione delle ceneri umane in diamanti. Lui mi rispose che non avevo capito niente, ma che il mio errore era piuttosto intrigante. Si mise in contatto con l'autore dell'articolo, che per caso possedeva delle macchine per fabbricare i diamanti proprio qui in Svizzera. Insieme, cominciammo a creare le basi per quella che sarebbe diventata Algordanza.

Perché l'idea di trasformare le persone in diamanti vi sembrava promettente?

I diamanti sono preziosi, puri, puliti. Non potrebbero essere più diversi dai cimiteri moderni, che al contrario sono luoghi stipati con troppe tombe, molto spesso trascurati, e dove è impossibile avere un vero rapporto con il morto—cosa in generale difficile da fare. Mi affascinava l'idea che le persone, una volta decedute, potessero diventare qualcosa che si può toccare e ammirare. Mi piace anche il fatto che un diamante rimane, può essere conservato e passato alle generazioni successive. Non è una cosa che a un certo punto disperdi da qualche parte, come spesso accade alle ceneri dopo la cremazione.

In altre parole, il tuo motto è proprio “un diamante è per sempre.”

Non mi piace usare il termine “per sempre”, perché il concetto di eternità è qualcosa che appartiene alla terminologia della Chiesa. Noi preferiamo la parola “unzerbrechlich,” che in tedesco significa “indistruttibile.” I nostri diamanti sono indistruttibili oggetti della memoria, ma alla fine sono le persone vicine al defunto a decidere se ricordarlo o meno.


voi lo fareste? io non so se riuscire a tenermi in casa o addosso un diamante sapendo che c'è dentro un mio caro ... forse è meglio delle ceneri .. peròòò ... boh :?

Io sono piu una che "parla" con i propri cari che non ci sono piu ... e quasi mai lo faccio davanti alla tomba.
Spesso mi capita di stare rivolta al cielo e parlare con mia nonna, oppure vedere da qualche parte i fiori che c'erano nel suo giardino e parlo coi fiori come se parlassi con lei ... non so se riuscirei a parlare co un diamante pensando che ci sia lei li dentro

Autore:  caioZ [ ven nov 21, 2014 11:04 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

beh.. piuttosto di avere un'urna con le ceneri :roll:

a me non sembra male come idea.. però sono un po' preoccupato.. cioè.. se ti entrassero i ladri in casa e trovassero l'urna la lascerebbero lì, ma se trovassero il diamante? :oops: :oops: :oops:

Autore:  Pollon [ ven nov 21, 2014 11:30 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

infatti nell'intervista gliene parlano ... può succedere si, perchè solo un gemmologo tramite uno screening chimico può riconoscerlo come diamante commemorativo

Cita:
Non pensi mai che il tuo lavoro potrebbe lanciare una nuova tendenza nel mondo del furto? Voglio dire, dei ladri—non particolarmente informati sullo screening gemmologico— potrebbero prendere il mio diamante pensando sia solo una normale pietra preziosa, mentre invece stanno rubando i resti di mio nonno.

I diamanti naturali vengono sempre venduti assieme al certificato di autenticità, quindi per un ladro sarebbe difficile provare a rivendere i nostri. Comunque, la possibilità che avvengano questo tipo di furti esiste eccome, anche perché l'80 percento dei clienti usa i nostri prodotti come fossero normali gioielli, spesso montandoli su un anello.

Infatti, un caso simile è successo da poco in Germania: la polizia ci ha chiamati dopo aver trovato uno dei nostri diamanti nella refurtiva di un ladro, tra gioielli, contanti, e TV rubate. Per fortuna, in quel caso il diamante aveva sopra un'iscrizione laser—un optional dei nostri prodotti—così la polizia ha potuto contattarci.


sul fatto che è meno "macabro" delle ceneri sono d'accordo :ok:

Autore:  Kawa-Nero [ ven nov 21, 2014 11:32 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

boh, con un giro di parole, mi pare na discreta cazzata...

già quando una persona muore costa un botto darle una degna sepoltura
ma ste cose non le capisco, io il ricordo di una persona lo porto nel cuore, o in un oggetto che ha a che fare con la stessa, ma mai andrei a pensare di trasformare i resti di una persona in una pietra

quello che mi infastidisce tanto è il mischiare il valore della persona con un valore economico di un diamante industriale (con quello che ne consegue).

mi schiferebbe che il mio ricordo fosse un oggetto di valore economico.


ma per fortuna loro (e anche mia :lol3: ) non tutti la pensano come me.

:wink: :ok:

Autore:  Pollon [ ven nov 21, 2014 11:44 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

proprio quello che intendevo io :wink:

io mi ricordo di mia nonna vedendo un'ortensia o di una macchina da cucire di quelle vecchie, di mio nonno vedendo il palmer di una bici, di mia zia vedendo una custom e di midbroom vedendo una coccinella gialla <3

le ceneri o in questo caso il diamante mi sembrano "freddi" non so se mi spiego :roll:

per quanto dici del prezzo ... loro vanno dai 3.500€ ai 20.000€ .... non so quanto costi un funerale in italia

però per chi crede nel tenere una parte dei cari con se .... forse è piu carino il diamante dell'urna

Autore:  caioZ [ ven nov 21, 2014 11:46 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

Pollon ha scritto:
proprio quello che intendevo io :wink:

io mi ricordo di mia nonna vedendo un'ortensia o di una macchina da cucire di quelle vecchie, di mio nonno vedendo il palmer di una bici, di mia zia vedendo una custom e di midbroom vedendo una coccinella gialla <3

le ceneri o in questo caso il diamante mi sembrano "freddi" non so se mi spiego :roll:

per quanto dici del prezzo ... loro vanno dai 3.500€ ai 20.000€ .... non so quanto costi un funerale in italia

però per chi crede nel tenere una parte dei cari con se .... forse è piu carino il diamante dell'urna


forse? :lol3: :lol3: :lol3: :lol3: :lol3: :lol3: :lol3: :lol3: :lol3:

Autore:  Kawa-Nero [ ven nov 21, 2014 11:59 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

beh, un 5kg di urna appesi al collo potrebbero essere la nuova figata da rapper ammerigano :lol: :lol: :lol:

Autore:  caioZ [ ven nov 21, 2014 12:17 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

Kawa-Nero ha scritto:
beh, un 5kg di urna appesi al collo potrebbero essere la nuova figata da rapper ammerigano :lol: :lol: :lol:

:roll: :roll: :roll: :roll: :roll:

:ontopic: :ontopic: :ontopic: :ontopic: :fuck: :lol3: :lol3: :lol3: :lol3: :lol3: :lol3:

Autore:  Sissy [ ven nov 21, 2014 12:50 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

Associare un caro ad un diamante lo trovo estremamente di cattivo gusto :lacrima: ...io ho perso mia madre a 16 anni , e la cosa che più mi fa pensare a lei è una taschina portaspilli di stoffa fatta da lei che aveva sempre accanto mentre lavorava alla macchina da cucire in casa . Vale più di un lingotto d'oro per me <3

Tornando al discorso ceneri , c'è un artista nel Missouri chiamato Adam Brown , che crea dipinti con le ceneri dei defunti :?

:sorpreso: ......questo è uno

Immagine

Oppure , più eclatante , la " leggenda " di Keith Richards dei Rolling Stones che , si dice , sniffò le ceneri di suo padre :nooo: ......FRESCOOOOOOO !!!

Comunque ....ognuno la cosa se la vive a modo suo ....fosse per me non esisterebbero neanche i cimiteri !
Il ricordo non sta nel portare fiori , ma nel cuore di chi ha amato .

Immagine

Autore:  Kawa-Nero [ ven nov 21, 2014 1:56 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

Sissy ha scritto:
Associare un caro ad un diamante lo trovo estremamente di cattivo gusto :lacrima: ...io ho perso mia madre a 16 anni , e la cosa che più mi fa pensare a lei è una taschina portaspilli di stoffa fatta da lei che aveva sempre accanto mentre lavorava alla macchina da cucire in casa . Vale più di un lingotto d'oro per me <3

...



assolutamente d'accordo :ok:

Autore:  lozioZtuff [ ven nov 21, 2014 9:26 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: defunti ... dalle ceneri ai diamanti

D'accordo anche io con ls Sissy...


Mio padre lo porto sempre nei miei pensieri, e credo continui a tenermi d'occhio...
Ho il suo orologio..




Sent from my iPhone using Tapatalk

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/